Banner Top
Banner Top

Una domenica delle palme speciale in ospedale con la Ricoclaun

Anche quest’anno, nella Domenica delle Palme, così com’è ormai tradizione,  l’associazione Ricoclaun ha portato le palme benedette nell’ospedale “San Pio” di Vasto, per tutti i piccoli e grandi ricoverati, i loro familiari e il personale sanitario di tutti i reparti. Tanti i clown  Ricoclaun che si sono lasciati coinvolgere, donando il proprio tempo libero e i loro sorrisi: clown Eric, Lulù, Sampei, Gioia, Frittatina, Bollicina, Flo, Buondì, Pralina, Farfallina, Spazzolina, Bebò e Tin Tin.
Una vera e propria invasione, di colori, di sorrisi, di palme, dei bellissimi palloncini di Bebò a forma di colombella della pace, di uova di Pasqua Ricoclaun portate in dono a tutti i bambini ricoverati e a tutti i reparti, di canzoni di pace, per donare un momento di dolcezza al personale sanitario, in un clima speciale, emozionante, per dare un messaggio d’amore e di pace a chi si trova in ospedale.
Tutti ci hanno accolto con gioia, sorpresi della nostra presenza festosa e del nostro piccolo dono, veramente gradito. Tanta emozione, per chi ha ascoltato e apprezzato i nostri canti pasquali già dal corridoio , per chi si è affacciato incuriosito,  per chi ha ricevuto meravigliato e emozionato la Palma Benedetta, per noi clown che abbiamo condiviso la loro gioia e emozione. 
Non sono mancati  momenti di commozione con chi , attraversando un difficile momento di salute, ha preso la nostra Palma come segno di speranza. 
Buona Domenica delle Palme a tutti! W la Ricoclaun!
 
Rosaria Spagnuolo
Presidente dell’Associazione di volontariato Ricoclaun
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.