Banner Top
Banner Top

Violenza sessuale alla ex, processo al via

Violenza sessuale e lesioni. Sono le gravi accuse contestate dai giudici del Tribunale di Chieti ad un uomo di San Salvo , C.D., 58 anni. Il nome dell’uomo non viene fornito per esteso per tutelare la presunta vittima, l’ex compagna dell’imputato, che dopo la vicenda ha trascorso un periodo drammatico.

L’uomo è comparso  davanti al collegio giudicante assistito dall’avvocato Raffaele Giacomucci. A trascinarlo in giudizio come detto, è stata la ex , L.F. 46 anni di origine Moldava. Il processo si celebra a Chieti perchè il locale dove sarebbero avvenuti la presunta violenza e le lesioni è a Guardiagrele. Il fatto si verificò ad aprile del 2016.

Secondo le accuse della donna, il cinquantottenne l’avrebbe seguita e raggiunta nel bagno di un locale e trattenendole le mani l’avrebbe palpeggiata su tutto il corpo. Non solo. Per costringerla ad avere un rapporto ed ad accettare le sue avances, l’ex compagno l’avrebbe anche colpita alla testa e alle gambe procurandole un trauma cranico e diverse ecchimosi. Ieri i giudici hanno ascoltato le parti. Il processo è stato quindi aggiornato al 18 settembre 2018 per ascoltare le dichiarazioni dei testimoni che quel giorno erano con i due.

Paola Calvano (Il centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.