Banner Top
Banner Top

Borromeo: il dirigente diede l’ok alla mia festa del papà

“Una lodevole iniziativa con ritorni positivi di carattere sociale, turistico, economico e d’immagine per il territorio”. Recita così la proposta di delibera del dirigente del settore promozione e sviluppo locale, Michele D’Annunzio, una proposta che la giunta comunale non ha mai approvato.

A rendere pubblico il documento è lo stesso Antonio Borromeo, presidente dell’associazione Papi Gump, protagonista di una protesta che sta andando avanti ormai da 10 giorni e che non si è fermata neanche con la neve e il ghiaccio. Imperterrito Borromeo continua il suo presidio in piazza Barbacani, davanti al Comune, chiedendo agli amministratori perché la sua proposta di organizzare per il 18 marzo la Festa del papà e della famiglia sia stata bocciata nonostante il parere favorevole del dirigente e nonostante il successo che l’iniziativa ha avuto l’anno scorso con la prima edizione.

“Oggi per la prima volta rendo pubblico un documento”, dice il presidente di Papi Gump, “in cui il dirigente avalla con esito positivo la manifestazione da me proposta, ritenendola una lodevole iniziativa di alto profilo sociale. Poi va in mano ad un assessore, Carlo Della Penna e decide che la cosa non si deve fare. Perché. Cosa si nasconde dietro tutto questo? Una persona, un padre viene lasciato in balia delle intemperie, per giorni e giorni, negando una semplice risposta. A voi l’ardua sentenza”.

Borromeo ha chiesto di organizzare l’evento dalle 9 alle 20 del 18 marzo, chiedendo l’occupazione di suolo pubblico gratuita in piazza Diomede, piazza Rossetti e piazza Pudente, il posizionamento di una pedana per l’esibizione dei cori e dei comici di Made in Sud, l’affissione gratuita di 30 manifesti ed un contributo economico a copertura delle spese che si andranno a sostenere. La richiesta è stata inoltrata l’8 gennaio scorso, ma da allora non c’è stata alcuna risposta.

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.