Banner Top
Banner Top

La XXXIII Edizione del Premio Nazionale Histonium di poesia e narrativa

È indetta la XXXIII Edizione del Premio Nazionale “Histonium” di Poesia Narrativa che ha, come data di scadenza per l’invio delle opere, sabato 12  maggio 2018.

Al Concorso possono partecipare tutti i cittadini italiani, anche residenti all’estero, solo con opere in lingua. Tali opere non devono aver mai conseguito il primo premio in altri Concorsi. Le poesie non devono superare i 40 versi, le opere di narrativa le 8 cartelle.

Le Sezioni sono sei:

  • Poesia inedita a tema libero;
  • Silloge inedita di 10 poesie;
  • Narrativa inedita;
  • Opera inedita, svolta in poesia o in prosa sul tema sociale: “Emergenza droga tra i giovani”;
  • Libro edito di poesia, narrativa e saggistica (dal mese di gennaio 2016 al mese di aprile 2018);
  • Opera in poesia o prosa sul tema: “Viaggio nello scrigno dei ricordi”.

Novità di questa edizione è innanzitutto un tema di grande attualità e problematica: quello sull’emergenza droga tra i giovani. L’elaborato letterario deve approfondire da una parte i motivi per i quali i giovani d’oggi sono sempre più dipendenti dalle droghe e dall’altra i rimedi, concreti ed efficaci, che possono aiutare le nuove generazioni ad uscire da questo pericoloso tunnel, facendo scelte migliori per la propria vita.

Ma c’è un secondo tema speciale, che i concorrenti possono affrontare nei loro testi: quello del viaggio memoriale su eventi, luoghi o persone, che hanno rappresentato momenti indimenticabili della vita, segnati da gioie o dolori, da nostalgie o rimpianti.

La premiazione (premi in danaro, pernottamento, trofei, coppe e targhe personalizzate) avrà luogo a Vasto (CH) nel pomeriggio di Sabato 22 settembre 2018, alla presenza di personalità del mondo politico e culturale. Durante la Cerimonia saranno assegnati anche i “Premi Cultura 2018”, gli “Histonium d’Oro” e gli “Histonium alla Carriera”.

Nelle precedenti trentadue edizioni nomi illustri sono stati iscritti nell’Albo d’Oro dell’Histonium. Ricordiamo solo i premiati dello scorso anno: il dott. Nicola Marini, Presidente nel 2017 del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti; il prof. Stefano Sensi, ordinario di Neurologia presso l’Università “G. d’Annunzio” di Chieti e presso la prestigiosa Università della California-Irvine; la dott.ssa Fulvia Marconi di Ancona, Presidente del Premio nazionale “Laudato si’ mi’ Signore”; la scrittrice Giorgia Lanzilli, autrice del volume Leggimi tra vent’anni (ed. Mondadori), il pittore abruzzese Cesare Giuliani e i poeti Francesco Baldassarre di S. Spirito (Ba), Nora Calvi di Broni (Pv) e Giuseppe D’Elia di Noci (Ba).

Nel 2017 sono stati consegnati anche alcuni speciali Attestati di Benemerenza alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e un Attestato di Merito al Polo Liceale “R. Mattioli” di Vasto per l’organizzazione del Festival della Scienza – Ad/Ventura.

Per ulteriori informazioni si può inviare una e-mail a: premiohistonium@hotmail.it

 Prof. LUIGI MEDEA, Presidente del Premio

  • Il presidente Luigi Medea durante la sua prolusione
  • La consegna degli attestati alle Associazioni combattentistiche e d'Arma
  • Panoramica dell'Auditorium

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.