Banner Top
Banner Top

Chiuse le università di Chieti-Pescara e Teramo

Sospensione delle attività didattiche, in vista dell’allerta meteorologico previsto per i primi giorni della prossima settimana, nelle università di Chieti-Pescara e Teramo.

Nel primo caso il provvedimento riguarda solo lunedì 26 febbraio, mentre nel secondo il lunedì e il martedì. Sospensione delle attività didattiche, sempre lunedì e martedì, anche in tutte le scuole di Città Sant’Angelo, come disposto dal sindaco, Gabriele Florindi, con l’ordinanza numero 12 di oggi.

Per quanto riguarda l’Università di Teramo, sarà sospesa l’attività didattica – lezioni, esami e parziali – in tutte le sedi dell’ateneo (Campus Coste Sant’Agostino, Piano D’Accio e Avezzano), mentre gli uffici amministrativi resteranno aperti.

Anche per l’università ‘d’Annunzio’ il rettore ha disposto la sospensione di tutte le attività didattiche, compresi gli esami di profitto.

A Pescara il Comune sta monitorando la situazione e il sindaco è in contatto con i primi cittadini di Montesilvano e Francavilla al mare per eventuali provvedimenti sinergici di sospensione delle attività didattiche nel caso in cui le condizioni meteorologiche dovessero richiederlo.

Con l’arrivo del Burian sull’Italia, sono previste, in particolare tra lunedì e martedì, nevicate a bassa quota e anche sulla costa. Ieri si è svolta una riunione operativa tra Regione, Prefetture, Protezione civile regionale e Province, per fare il punto sulla gestione di eventuali emergenze che dovessero verificarsi in Abruzzo. L’attenzione si è concentrata soprattutto sulla viabilità. Le amministrazioni provinciali hanno sottolineato come i rispettivi piani neve siano stati predisposti per tempo.

Appena saranno disponibili previsioni meteorologiche più puntuali – quindi tra oggi e domani – le prefetture provvederanno anche a riunire i rispettivi Cov (i comitati per la viabilità) per concordare il coordinamento dell’attività delle forze di polizia e valutare provvedimenti congiunti sul traffico, senza escludere il divieto di transito sulle reti stradali e autostradali dei mezzi pesanti con portata superiore a 7 tonnellate e mezzo.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.