Banner Top
Banner Top

Sanità, dalla Magnacca solo parole inesatte e vuote

 

 

Nulla di più inesatto e costruito è quanto afferma Tiziana Magnacca che da qualche giorno a questa parte, da quando cioè è candidata alla Camera dei Deputati, spara a destra e a manca per “s-parlare” sulle vicende regionali spaziando a volte addirittura su quelle nazionali senza mai essersene finora interessata (basti guardare la vicenda “Tribunali Minori” sui quali non si è mai espressa in merito, ma che all’indomani della sua candidatura alla Camera ha manifestato il suo parere di salvaguardia degli stessi!).

È di poco fa un suo comunicato in cui parla della Sanità del territorio abruzzese dimenticando cose importanti e fondamentali a partire dal fatto che si è “schierata” a queste Politiche in quello stesso partito che è Forza Italia che la Sanità non solo l’ha DISTRUTTA, ma non l’ha mai neanche FINANZIATA e soprattutto, cosa importante, che ha TAGLIATO I FONDI ad essa destinata!

Con Forza Italia alla guida della Regione Abruzzo e che lei oggi dice di rappresentare con orgoglio, si sono fatte solo chiacchiere e cosa ancor più grave, si sono, o meglio, si stavano per chiudere reparti ed ospedali! Quegli stessi reparti ed ospedali che oggi sono stati salvati e potenziati dalla Giunta Regionale a guida Pd.

È grazie ad essa che si è attivata la rete di emergenza-urgenza da Castiglione Messer Marino a San Salvo.

È grazie ad essa che si sono ottimizzati i servizi di assistenza domiciliare.

È grazie ad essa che si è avviato ed è in fase di conclusione l’iter per la realizzazione della sala emodinamica quotidianamente attaccata da chi ha fatto e fa solo chiacchiere senza adoperarsi a trovare soluzioni “concrete” come l’Accordo di Confine con la Regione Molise (già condiviso nei contenuti e che a breve sarà sottoscritto dai rappresentanti dei due Governi regionali), necessario affinché, visti i dettami nazionali, si possa realizzare la sala emodinamica e che permetterà di potenziare anche l’offerta medica evitando la mobilità passiva. Quella stessa mobilità passiva che il suo Partito, quello di Forza Italia, ha fatto “esplodere” e che solo ora faticosamente si sta recuperando.

È solo poi inoltre grazie a Renzi, di concerto con la Giunta Regionale, che si è riusciti a finanziare la realizzazione di tre nuovi ospedali compreso quello di Vasto.

Se non si è arrivati al tracollo della Sanità in Abruzzo è solo grazie all’attuale Governo regionale a guida Pd e non di certo grazie a Tiziana Magnacca e al suo partito!

La candidata alla Camera Magnacca la deve smettere di dire cose inesatte! È bene che inizi a preoccuparsi seriamente della Città che amministra, prima che le faccia fare la brutta fine che il suo partito ha creato in Abruzzo!

Basta con questi comunicati intrisi di belle parole ma dal contenuto assurdo quanto privo di contenuti concreti e reali!

Pd Territoriale

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.