Banner Top
Banner Top

Strade provinciali di San Salvo, la precoccupazione del sindaco Magnacca

“Cosa dovrà ancora succedere prima che la Provincia di Chieti si renda conto della pericolosità dello stato in cui versano le strade e i ponti di sua competenza presenti nel nostro territorio comunale?”. E’ quanto ha dichiarato questa mattina il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca dopo aver commentato l’episodio che ieri ha avuto per protagonista il ponte della strada provinciale, nei pressi del casello autostradale di Vasto Sud con i calcinacci caduti sulla sede stradale, e che ha visto l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno dovuto mettere in sicurezza la zona.

“Sono mortificata e preoccupata per la sicurezza non solo dei miei concittadini ma anche per quanti devono percorrere le strade provinciali che ricadono nella mia Città” ha aggiunto il sindaco Magnacca. “Stato fatiscente delle strade  Trignina che da anni segnalo al presidente della provincia di Chieti e nei giorni scorsi anche al presidente della Regione evidenziando la pericolosità dello stato di manutenzione inesistente, anche per la carente illuminazione, e del valore strategico di queste strade considerando le numerose attività operanti della zona industriale con le notevoli ricadute economiche per il territorio del Vastese, nonché della valenza turistica di San Salvo”.

“Cosa dobbiamo aspettare che le cronache se occupino delle strade provinciali perché  qualcuno si decida a intervenire?”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.