Banner Top
Banner Top

Giovani morti in auto, scontro tra periti

E’ in programma il 12 febbraio l’udienza preliminare sulla morte di Andrea Marinelli e Domenico Castrignanò, i due giovani vastesi morti il 17 luglio 2016 in un incidente stradale sulla statale 16 in territorio di Montenero di Bisaccia (Campobasso) all’altezza della Torre di Montebello, di rientro da una serata trascorsa con amici a Termoli.

Davanti al gup comparirà il 26enne Mattia Lammanda, indagato per omidicio stradale plurimo.

Sulla vicenda si preannuncia una battaglia di perizie. La difesa del giovane ha presentato una perizia di parte che mette sotto accusa il guardrail. «Non era a norma», insiste l’avvocato Giovanni Cerella.

Non la pensa allo stesso modo il perito della Procura, Giovanni Russo.

A rappresentare l’accusa sarà il pm Ilaria Toncini.

Intanto gli accertamenti della Polizia Postale hanno escluso che i giovani stessero scattando un selfie poco prima dell’impatto.

I fatti. Erano le 4,30 del mattino del 17 luglio quando Andrea e Domenico, 21 anni uno e 22 l’altro, persero la vita. I due giovani ragazzi, molto conosciuti e amati a Vasto tornavano con altri due amici da una serata trascorsa a Termoli. La Fiat Panda sulla quale viaggiavano , sbandò e finì la sua corsa contro il guardrail che tagliò in due il tettuccio della macchina. Per Andrea e Domenico, che erano seduti sul lato destro della macchina, non ci fu nulla da fare. La morte fu immediata. Il conducente e l’altro passeggero seduto sul lato sinistro posteriore furono ricoverati al San Timoteo di Termoli il primo e al San Pio di Vasto il secondo con lievi ferite. Diverse le perizie fatte per cercare di risalire alla verità. Oltre ai telefoni cellulari un’accurata perizia è stata effettuata anche al guardrail. All’incidente probatorio hanno assistito l perito nominato dalla Procura di Larino Giovanni Russo, un tecnico dell’Anas, la difesa dell’indagato rappresentata dall’avvocato Giovanni Cerella e i legali delle due vittime, Filippo Di Risio, e Alessandra Cappa.

Il Centro

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.