Banner Top
Banner Top

Domenica a Punta Penna una marcia silenziosa e pacifica

Una marcia “silenziosa e pacifica” a Punta Penna per protestare contro il progetto di realizzare un cementificio nell’area industriale di Punta Penna, nella fascia di rispetto della riserva naturale di Punta Aderci di Vasto.

Domenica 28 gennaio l’appuntamento con il raduno fissato alle 10 presso il casotto della riserva utilizzato dalla Protezione Civile (vicino le scalette), nella zona sovrastante la spiaggia di Punta Penna.

“Partecipiamo e facciamo partecipare in massa!”, dicono i promotori della mobilitazione, nata a livello popolare dalla realizzazione di un gruppo Facebook denominato “Noi che non vogliamo il cementificio a Punta Penna“, del quale fanno parte, ad oggi, quasi 1.900 membri.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.