Banner Top
Banner Top

“La Pulchra deve restituire 289mila euro”

“La Pulchra deve restituire al Comune 289.902 euro per gli aumenti tariffari praticati in relazione all’aumento dei costi di manodopera, dei carburanti e della manutenzione dei mezzi”. Ad affermarlo, dati ministeriali alla mano, è il gruppo consiliare del Movimento 5 stelle che ha effettuato delle verifiche  relativamente al periodo 2010-2016.

“I calcoli fatti sulla base dei dati di fonte ministeriale evidenziano per l’anno 2015 una riduzione del compenso della Pulchra di 50.871 euro e per l’anno 2016 un’ulteriore riduzione di 239.031 euro per un totale di 289.902 euro a vantaggio del Comune”, affermano Dina Carinci e Marco Gallo,poiché negli anni 2015-2016 Pulchra ha mantenuto invariato il compenso, questa cifra, salvo prova contraria, dovrà essere restituita al Comune. In pieno spirito di collaborazione, abbiamo comunicato all’ente  i dati di fonte ministeriale ed i nostri calcoli. Restiamo in attesa delle decisioni conseguenti e di una verifica puntuale degli ultimi 10 anni che potrebbero rilevare altre sorprese”, aggiungono i due consiglieri pentastellati, “ci aspettiamo ora un’adeguata opera di controllo da parte del sindaco Francesco Menna, perché ulteriori inerzie sulla questione non potranno che essere interpretate come complicità, anche di questa giunta, in operazioni consolidate nel tempo e palesemente contrarie agli interessi dei cittadini. E’ doveroso ricordare  che gli aumenti della Pulchra si sono susseguiti negli anni ad un ritmo doppio rispetto all’inflazione, senza che gli amministratori della città si siano mai posti il problema dell’anomala dinamica degli adeguamenti annuali dei compensi. Siamo all’ultima spiaggia. Non siamo disposti a tollerare ulteriori disattenzioni, approssimazioni ed inerzie relative a gravi irregolarità amministrative perpetrate da troppo tempo a danno dei cittadini”, concludono Carinci e Gallo.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

 

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.