Banner Top
Banner Top

Inaugurata la Casa della Salute di Montenero di Bisaccia

E’ stata presentata ed inaugurata ieri 20 dicembre 2017 la Casa della Salute di Montenero di Bisaccia, adiacente al Poliambulatorio di Via Padre Pio.  Il momento istituzionale, con il saluto della autorità, si è tenuto presso la sala consiliare in piazza della Libertà, alla presenza del sindaco Nicola Travaglini, del Presidente della Giunta Regionale Paolo Di Laura Frattura, dei consiglieri regionali Di Pietro e Ciocca, dei vertici Asrem Lucchetti, Forciniti e Giorgetta, e di una folta rappresentanza di medici, infermieri, volontari della Misericordia e cittadini.

Nel corso dei saluti alle autorità e ai cittadini presenti, Travaglini ha sottolineato l’importanza di questa giornata per la comunità montenerese: “Quella di oggi è per Montenero una giornata davvero speciale – ha detto Travaglini – perché inauguriamo la Casa della Salute che, assieme al Poliambulatorio già esistente, fornirà servizi nuovi e di alto livello su questo territorio. Da oggi, tutti noi potremo beneficiare di una struttura potenziata che potrà garantire nuovi servizi, semplificando ad esempio la vita dei pazienti con l’attivazione dell’Unità di degenza infermieristica. In un momento storico caratterizzato da una generale e doverosa razionalizzazione della spesa pubblica – ha detto tra le altre cose Travaglini –  spicca il grande lavoro portato avanti dal presidente Frattura e dalla sua Giunta, che oggi si tramuta in una risposta concreta alle esigenze del territorio. Intendo quindi ringraziare in questa occasione la Regione Molise e l’Asrem per il grande sforzo portato avanti e per aver accolto anche le nostre sollecitazioni nel  far comprende il ruolo di “cerniera” tra Molise e Abruzzo che ricopre il Comune di Montenero di Bisaccia”.

A seguire si sono succeduti gli interventi del Direttore Giorgetta, di Forciniti, Gallo e Lucchetti.

A chiudere l’incontro è stato il presidente Paolo Di Laura Frattura, il quale ha tenuto a rimarcare che quello di Montenero non è assolutamente uno spot elettorale, ma il frutto di anni di lavoro portati avanti con determinazione per rimettere al centro la figura del cittadino – paziente. Al termine dell’incontro le autorità si sono recate presso la Casa della Salute, dove c’è stato il classico taglio del nastro, la benedizione e la visita alla nuova struttura. (foto Ansa)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.