Banner Top
Banner Top

Sul Torrente Buonanotte l’Amministrazione Comunale tace

Una bonifica, quella del Torrente Buonanotte, effettuata grazie ai finanziamenti concessi dalla Regione Abruzzo. Una bonifica i cui lavori sono stati appaltati dal Comune di San Salvo propostosi  come ente capofila per l’esecuzione dei lavori. Una bonifica che potrebbe avere oggi dei risvolti penali. Il materiale di risulta infatti, secondo la Procura sarebbe stato depositato sull’area SIC e quindi vietato.

Ricordiamo come l’amministrazione comunale guidata dalla Sindaca Magnacca si appropriò del risultato raggiunto –la bonifica del torrente- quando la verità è che i soldi per bonificare l’area sono stati concessi dalla Regione Abruzzo guidata dal Presidente D’Alfonso che, indipendentemente dal colore politico delle amministrazioni comunali, ha pensato e pensa prima di tutto al bene dei cittadini e all’ambiente.

Ora che però e purtroppo sono subentrati problemi seri ed importanti, l’amministrazione comunale tace e ora dirà, come sempre, che la colpa è di qualcun altro.

Brava è l’amministrazione Magnacca a prendersi meriti che non sono suoi e a riversare ad altri invece le responsabilità in presenza di errori o come in questo caso di “danno ambientale”. La Sindaca Magnacca la conosciamo bene. Era pronta ad applaudire la sua stessa amministrazione per il risultato raggiunto tralasciando l’ottimo lavoro svolto invece dalla Regione Abruzzo che ha a cuore da sempre il bene del territorio.  Oggi però che un problema si è creato, si tace. Ma non si amministra di certo così.

Alla luce di quanto accaduto chiediamo all’amministrazione comunale con quali soldi verrà adesso bonificata l’area e qual è il danno che si sta procurando all’arenile di San Salvo e Vasto.

Pd San Salvo

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.