Banner Top
Banner Top

Il silenzio e la memoria, visita guidata alle tombe storiche del cimitero di Vasto

Il silenzio e la memoria. Oggi 3 novembre ale ore 15 davanti all’ingresso principale del Cimitero (viale del Cimitero), visita guidata alle tombe storiche del cimitero di Vasto 2017: per il quinto anno, in occasione della festività dei morti la sezione di Italia Nostra del Vastese, presieduta da Davide Aquilano, organizza una visita guidata alle tombe storiche del cimitero di Vasto, che vuole essere anche un momento di riflessione aperto a tutti coloro che vogliono conoscere nuovi ed inattesi aspetti sul patrimonio storico conservato nel nostro cimitero «IN CORNU EPISTULAE ET IN CORNU EVANGELII»: UNA RILETTURA STORICA DEL CIMITERO DI VASTO è il titolo dell’approfondimento tematico curato anche per quest’anno dal prof. Luigi Murolo.

La visita consentirà di ripercorrere alcuni dei momenti più importanti della storia contemporanea di Vasto attraverso i personaggi sepolti nel cimitero della nostra città e le loro tombe, che parlano e narrano molto di più di quanto potrebbe apparire ad una prima lettura: anche soltanto la loro semplice collocazione fisica assume un significato antropologico, culturale e sociale, che risponde a convenzioni e norme del loro tempo.

Purtroppo saranno leggibili e potranno essere interrogate direttamente soltanto le tombe superstiti – alcune delle quali sono destinate a causa dell’incuria ad un inesorabile e definitivo degrado – ma tramite i documenti d’archivio sarà possibile recuperarne alcune caratteristiche, altrimenti perse per sempre.

noivastesi

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.