Banner Top
Banner Top

Il Sindacato: “A Vasto è difficile lavorare tra i vigili”

“Tra la polizia municipale serpeggia da tempo un diffuso malessere. E’ diventato difficile lavorare. Chi è potuto andar via lo ha fatto”. La segreteria regionale Diccap torna  a dire la sua sul malcontento lamentato da agenti ed ufficiali in forza al comando di piazza Rossetti, sfociato finora in sei trasferimenti. Sui motivi che hanno indotto i dipendenti a rinunciare alla divisa ci sono versioni contrastanti.  Per il  comandante Giuseppe Del Moro,  sarebbero riconducili “al taglio di alcune indennità economiche,  all’organico sottodimensionato e ai carichi di lavoro”.

Una lettura che il sindacato autonomo maggiormente rappresentativo della polizia municipale contesta, ritenendola fuorviante.

“E’ un dato di fatto che da quando Del Moro ha assunto il comando si è diffuso un malessere generalizzato”, sostiene il coordinatore regionale, Walter Falzani, “lo dimostra il fatto che i colleghi sono andati a rappresentare il loro disagio lavorativo, dovuto alla gestione del comandante, all’assessore Gabriele Barisano che si sta adoperando per risolvere le criticità lamentate. Il malessere lavorativo è collegato ad altre problematiche,  non certo alle indennità economiche come sostiene il comandante”, aggiunge Falzani, che bolla come “contraddittorio il comportamento di chi, pur lamentando carenze di organico, rilascia i nulla osta ai trasferimenti facendo andar via agenti ed ufficiali”.

L’intervento del sindacato arriva a distanza di qualche giorno dall’incontro di cui si è fatto promotore l’assessore Barisano per cercare di approfondire le problematiche e tentare di riportare un clima di serenità all’interno del comando di  piazza Rossetti. La situazione di disagio lavorativo è stata rappresentata anche al sindaco Francesco Menna che l’altro ieri ha ricevuto una delegazione di agenti. Il primo cittadino ha ascoltato le loro ragioni e ha promesso un suo intervento.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.