Banner Top
Banner Top

“I ricavi della differenziata non finiscono alla Pulchra”

“I ricavi derivanti dalla raccolta differenziata non vengono sottratti ai cittadini a vantaggio della Pulchra. Il Movimento 5 stelle genera confusione e racconta un’analisi non corrispondente a quella fatta in sede di Commissione di vigilanza”.
L’assessore alle politiche ambientali, Paola Cianci rispedisce al mittente le critiche e fa alcune precisazioni dopo essere stata oggetto di censura da parte del gruppo consiliare pentastellato che al sindaco Francesco Menna ha chiesto la revoca delle deleghe assegnate.

“Le dichiarazioni riportate a mio nome sono state estratte dal documento depositato in data 3 agosto 2017 in Commissione di vigilanza, dopo essere stata precedentemente sentita in audizione insieme al dirigente Stefano Monteferrante, per rispondere ai quesiti posti dal M5S”, replica la Cianci, “nel comunicato del Movimento 5 Stelle è stata omessa, volutamente, la parte esplicativa del ragionamento e, nello specifico, in merito alla differenziazione del vetro, Portare un discorso tecnico-contrattuale su di un piano strettamente politico e personale è stato del tutto fuori luogo. Dal Movimento 5 stelle mi sarei aspettata un metodo ben lontano da quello subdolo e strumentale utilizzato dalla vecchia politica”, continua l’assessore, “tale atteggiamento genera confusione e racconta un’analisi non corrispondente a quella fatta in sede di Commissione. Prendo atto della richiesta di revoca della delega all’ambiente, “ conclude la vicesindaca- e magari prenderò “lezione” dalla gestione “sbalorditiva” dei rifiuti messa in campo nel Comune di Roma dalla sindaca pentastellata Virginia Raggi”.

Piena fiducia alla Cianci è stata espressa dal primo cittadino che le ha chiesto “di continuare il suo lavoro con il grande impegno che da sempre contraddistingue la sua azione amministrativa”.

A fianco della vice sindaca si schiera anche Mdp (Movimento democratico e progressista) che nel manifestare alla collega di partito la sua solidarietà le riconosce “serietà e competenza nella gestione delle deleghe”.

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.