Banner Top
Banner Top

Domani il convegno “Volontariato e Comunicazione: Comunicare il Dono”

Domani 16 settembre alle ore 9,00 al Salone di Palazzo d’Avalos si terrà il convegno “Volontariato e Comunicazione: Comunicare il Dono”. Il suddetto convegno, organizzato in occasione del 50° dell’AVIS Vasto e del 60° dell’Associazione Vastese della Stampa e nell’ambito della Manifestazione Filatelica Nazionale “Vastophil 2017”, vedrà la presenza di Poste Italiane con due annulli celebrativi delle due ricorrenze che potrete raccogliere su due buste/cartoline che il Circolo Filatelico appronterà per l’occasione.

Prenderanno parte al convegno il sindaco di Vasto Francesco Menna, il Presidente del Consiglio Regionale della Regione Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio, il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo Stefano Pallotta, il Presidente dell’Avis di Vasto Michele Menna, il Presidente dell’Avis Regionale Abruzzo Giulio Di Sante ed il Presidente dell’Associazione Vastese della Stampa Giuseppe Catania.

Il convegno ha inoltre ottenuto il riconoscimento dell’ORDINE NAZIONALE GIORNALISTI come evento formativo e pertanto chi si iscriverà sul SI.GE.F. entro il 15 settembre e sarà presente all’evento otterrà 4 crediti formativi.

Ricordiamo infine come “Vastophil 2017”,  in programma dal 15 al 17 settembre prossimi ha subito una variazione per lo svolgimento della
parte strettamente espositiva della manifestazione (filatelica e numismatica) che verrà spostata a novembre.

  • 0001
  • 0001
  • 0002
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.