Banner Top
Banner Top

Dopo la neve buche e avvallamenti

Erano già dissestate, ma ora con le abbondanti nevicate di questi giorni sono di gran lunga peggiorate. E’ catastrofica la situazione delle strade comunali urbane ed extra-urbane disseminate di buche ed avvallamenti che mettono a dura prova gli ammortizzatori delle auto. Lungo la carreggiata delle principali arterie cittadine sono comparse nuove buche che sono andate ad aggiungersi alle vecchie. Crateri piccoli e grandi si sono creati proprio in quei tratti che nei mesi scorsi sono stati oggetto di interventi con la posa in opera di asfalto. I cosiddetti “rattoppi”. Corso Mazzini, via Incoronata, via Del Porto (tanto per citare alcune delle principali via di accesso alla città) sono simili a “groviere”, praticamente impercorribili in alcuni tratti. Molti puntano l’indice contro il sale utilizzato per sciogliere il ghiaccio, che viene ritenuto altamente corrosivo  e dannoso per il manto stradale, ma i tecnici escludono una tale  eventualità.

“La colpa non è del sale, che in ogni caso può contribuire perché scioglie velocemente la neve, ma delle infiltrazioni di acqua che penetrano nell’asfalto”, spiega l’architetto Francesco Paolo D’Adamo, “con il ghiaccio l’acqua aumenta di volume e spacca il manto bituminoso. A farne le spese sono gli automobilisti. Anch’io l’altro giorno sono incappato in una di queste buche mentre percorrevo via Incoronata e ho riportato danni alla ruota”, aggiunge il professionista.

Ieri mattina la polizia municipale ha effettuato una ricognizione lungo le strade cittadine (dal centro alla Marina dove molte arterie hanno subito allagamenti) per verificarne la percorribilità. Quelle che necessitano di urgenti interventi ai fini del ripristino della sicurezza verranno segnalate agli uffici comunali.

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.