Banner Top
Banner Top

Nuova allerta meteo per le prossime 24-36 ore

Non accenna a placarsi l’emergenza maltempo che sta interessando l’intero territorio regionale e che si appresta, nelle prossime ore, ad entrare nella fase più critica. Preoccupa, in particolare, la situazione dell’energia elettrica, non fruita in alcune zone di Vasto già dal pomeriggio di ieri e che, nella giornata di oggi, è tornata a mancare diffusamente.

Tramite l’attivazione di generatori – commenta il primo cittadino – abbiamo assicurato la riattivazione dell’elettricità in interi quartieri, molti dei quali densamente abitati, che avevano trascorso oltre venti ore ininterrotte senza luce. Durante la giornata di oggi, dopo una notte passata a gestire le tante emergenze prioritarie e a rispristinare la normale viabilità stradale, abbiamo monitorato costantemente il complesso lavoro condotto dall’Enel sulla linea dell’alta tensione danneggiata in località Val di Sangro.”

Riparato il guasto alla rete idrica che stamane si era verificato nel territorio di Altino: l’erogazione di acqua è tornata regolare dal tardo pomeriggio.

Ci giungono, in queste ore, segnalazioni di ulteriori allentamenti della fornitura di 
elettricità”. Il Sindaco, poi, aggiunge: “Stiamo vivendo ore difficilissime che mettono a dura prova la resistenza della popolazione. Intorno a noi ci sono intere comunità isolate, colleghi Sindaci che sono davvero in condizioni terribili. Un’emergenza straordinaria che ha costretto le autorità regionali e nazionali ad emanare provvedimenti altrettanto straordinari: invio dell’esercito per coadiuvare il soccorso alla popolazione da parte del Ministero della Difesa e squadre d’intervento della Protezione Civile di altre Regioni per coadiuvare le operazioni di sgombero della neve.”

Nelle prossime ore si prevede un peggioramento delle condizioni meteo, con precipitazioni che si abbatteranno con forte intensità: si raccomanda vivamente di limitare gli spostamenti ed evitare i sottopassi.

La “Pulchra Ambiente” comunica che riprenderà regolarmente il servizio di raccolta differenziata in tutto il territorio comunale, salvo peggioramento delle precipitazioni in corso.

In via precauzionale resta sospesa la distribuzione di sale alla cittadinanza.

Gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido, pubblici e privati, resteranno chiusi nella giornata di domani.
Domani resteranno, inoltre, chiusi al pubblico il Cimitero, la Villa Comunale e gli altri parchi pubblici cittadini.

Infine Francesco Menna ha rinnovato il proprio appello alla cittadinanza: “A tutti i miei concittadini dico: noi continueremo ad assicurare i servizi essenziali, a gestire le tante emergenze prioritarie; monitoreremo i lavori in corso da parte dell’Enel, sperando che si giunga a soluzione in tempi brevi. Le riparazioni proseguono in condizioni molto proibitive lungo la conduttura principale fuori Vasto; non abbiamo certezza dei tempi. Non abbasseremo l’attenzione, soprattutto in ragione della nuova allerta meteo che riguarderà le prossime ore: dobbiamo essere pronti a tutto. Stiamo uniti!”

Ogni comunicazione ufficiale in merito all’evolversi della situazione, anche in riferimento all’eventuale prolungamento della chiusura delle strutture scolastiche cittadine, sarà tempestivamente pubblicata sul sito internet del Comune (www.comune.vasto.ch.it) e sui canali social ufficiali.

Per le emergenze è attivo il numero della Sala Operativa: 0873 301376.

Eventuali segnalazioni possono essere inviate anche all’indirizzo e-mail: i.pomponio@comune.vasto.ch.it.

neve

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.