Banner Top
Banner Top

Centinaia di famiglie senza luce, è emergenza

“La luce è la vera emergenza di queste ore. Così torna a parlare stamane il sindaco Francesco Menna. “Alcune zone restano inservite ormai da oltre 15 ore. I disagi sono tantissimi. Ho appena nuovamente sentito l’unità di crisi della Prefettura. Ci riferisce che la riparazione in corso è più complessa del previsto e sta impegnando da ieri pomeriggio molti operai. I disagi dureranno almeno per tutta la mattinata. Siamo vicini ai cittadini. Non abbasseremo la guardia”.

Gli operai dell’Enel sono a lavoro da ore nel quartiere di Sant’Onofrio e in via San Rocco per ripristinare la corrente. Centinaia ancora le famiglie senza luce.

Gli uomini della task force comunale sono a lavoro costante da ieri sera per assicurare la viabilità e rimuovere i rami e gli alberi caduti. Perché oltre all’emergenza luce, a Vasto c’è anche l’emergenza sicurezza in merito agli stessi alberi presenti in strada. Ieri pomeriggio in c.so Mazzini un albero era caduto finendo su una macchina. Stamane a venir giu, è l’albero sottostante il Municipio nel piazzale Histonium. Sono solo una minima parte dei danni causati dal forte vento e dall’intensa coltre di neve. Sono solo infatti due degli alberi caduti e che hanno bloccato il traffico di intere strade.  Ma già da stamane due squadre specializzate stanno provvedendo alla rimozione del materiale caduto e alla cura delle alberature danneggiate.

 “I cittadini segnalino le emergenze al numero verde del centro operativo”, così torna a ripetere l’assessore ai Servizi Luigi Marcello che sta seguendo personalmente, dalla giornata di ieri ed unitamente al sindaco Francesco Menna, tutte le criticità della città. Dalla centrale operativa di Palazzo Città fanno sapere che la viabilità principale è assicurata.

“Quando si verificano ondate di maltempo così violente, affrontarle è difficile per tutti, per i cittadini certamente, ma in primo luogo per il personale della task force comunale, impegnato ormai da 12 giorni a gestire l’allerta meteo”. Così il sindaco di Vasto Francesco Menna aveva commentato ieri sera l’ondata di maltempo, la seconda in pochi giorni, che si è abbattuta sulla città dalla tarda mattinata di ieri. Una nevicata annunciata si, ma così intensa no.

Il Sindaco Francesco Menna fa infine  sapere che, considerato il perdurare della situazione di preallarme, relativa, in particolare alla formazione del ghiaccio, ha appena firmato l’Ordinanza con cui ha disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, nonché degli asili nido, pubblici e privati, insistenti sul territorio comunale della Città del Vasto, per la giornata di domani 18 gennaio.

  • neve albero caduto
  • neve albero caduto

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.