Banner Top
Banner Top

Cordoglio per la morte del notaio Vittorio Colangelo

Don Vittorio Colangelo, il mitico notaio di Vasto, è tornato alla Casa del Padre. Questa mattina, a 98 anni di età (compiuti nel mese di novembre scorso), il dott. Colangelo ha cessato di vivere. Originario di Schiavi d’Abruzzo, dove è stato sindaco per 25 anni, don Vittorio Colangelo ha iniziato ad esercitare la sua professione a Vasto nel 1952 facendosi apprezzare per la competenza e la serietà. Nella nostra città è stato tra i fondatori del Lions Club. Qualche anno fa è stato insignito del Melvin Jones un prestigioso riconoscimento del club. Nonostante l’età avanzata don Vittorio era sempre al passo con i tempi tanto da avere anche un profilo Facebook. Per la sua grande passione per la tecnologia nel Lions Club ha avuto nel direttivo del 2005 il ruolo per le tecnologie informatiche.

I funerali saranno celebrati domani, giovedì 5 gennaio, alle 10,00 nella chiesa di Santa Maria Maggiore. La salma verrà poi traslata a Schiavi d’Abruzzo per essere tumulata nella cappella di famiglia. In questa triste circostanza ai figli Marina, Flavia e Maurizio, ai nipoti e ai parenti tutti le più sentite condoglianza da parte della nostra redazione.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.