Banner Top
Banner Top

Aumentano i cittadini stranieri a Vasto

E’ Vasto la città abruzzese che nel corso del 2015 ha registrato il maggior numero di cittadini stranieri residenti con un incremento pari al 15,13%. Sono infatti 329 i residenti stranieri in più registrati a Vasto. Il dato è emerso dalle rilevazioni del ricercatore Aldo Ronci. Una controtendenza questa rispetto ai dati del resto d’Abruzzo, dove si è registrata invece una battuta d’arresto. Gli stranieri residenti infatti sono aumentati solo di 118 unità, pari allo 0,14%. La media nazionale è invece dello 0,23%.

I cittadini stranieri trasferitisi a San Salvo nel corso del 2015 sono invece 21, pari ad un incremento dell’1,29%.

In calo invece, nella provincia di Chieti, le presenze a Francavilla (32 persone in meno, – 2,04%), a Lanciano (25 persone in meno, per un calo dell’1,73%) e a Ortona (16 cittadini stranieri in meno ossia una flessione dell’1,44%).

“Nel 2015 – scrive il ricercatore Ronci – il movimento migratorio estero è stato più basso ed ha determinato per l’Abruzzo una perdita di 5.061 abitanti e, con un incremento di solo 118 unità, una battuta d’arresto nella crescita del numero di stranieri residenti. Battuta d’arresto che non si è tramutata in una perdita solo grazie all’incremento degli stranieri registrato a Vasto”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.