Banner Top
Banner Top

Le musiche pastorali di Padre Settimio Zimarino, emozioni ed applausi

Un concerto davvero molto bello quello che sabato sera è stato offerto ai vastesi dalla N.D. Adelaide Zimarino Pennetta per ricordare Padre Settimio Zimarino espressione della sua stessa famiglia. Un Concerto di Natale impostato tutto sulle musiche pastorali composte dal famoso francescano che con la sua spiccata vocazione musicale ha composto brani che vengono eseguiti in tutto il mondo. Eccezionali interpreti del Concerto l’organista prof. Antonio Piovano, che da sempre ha studiato e studia le musiche di Padre Settimio Zimarino, ed il soprano Lusinè Tishinyan, una piacevolissima e valida sorpresa.

Nella suggestiva cornice della Concattedrale di San Giuseppe le musiche di Padre Settimio Zimarino e la voce della Tishinyan hanno provocato non poche emozioni ad un pubblico numeroso ed attento che ha sottolineato con scroscianti applausi le diverse esecuzioni. Significativa la presenza al Concerto del Sindaco Francesco Menna e di numerosi esponenti dell’amministrazione comunale vastese.

I brani sono stati presentati con grane professionalità e bravura dal prof. Carmine Di Donato che ha condotto per mano gli spettatori. Tra i 14 brani eseguiti ricordiamo: “O buon Gesù”, “Alla Fredda Tua Capanna”, “Venite a Betlemme”, “Bimbo dai capelli d’oro”, “Così canta la mamma”, “Dormi, amor mio”, “La ninna nanna”, “E’ arrivato maggio”.

piazzarossetti

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.