Banner Top
Banner Top

Continua il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti

Sacchi dell’immondizia abbandonati lungo la strada o nelle cunette retrostanti. Queste lo scenario nel quale ci si imbatte percorrendo due arterie della zona industriale di San Salvo. Quella che collega contrada Buonanotte (all’altezza della nuova rotonda) a contrada Stazione e quella che si interseca all’altezza del centro ricerche della Pilkington e che sfocia sempre in contrada Stazione nell’area retrostante la concessionaria auto Pasquarelli. Un fenomeno questo già più volte balzato alla cronaca, ma che continua imperterrito a ripresentarsi agli occhi di coloro che percorrono tale strada.

Le sole foto bastano a spiegare l’inciviltà che regna sovrana nelle vie periferiche della città. Cittadini che approfittano di queste arterie poco frequentate per abbandonare i propri rifiuti e che regalano, a chi percorre suddette strade, uno scenario incommentabile. Una storia di malcostume e un segnale di irrispettosità per il proprio territorio di cui si parla spesso. Un appello al senso civico verso tali cittadini è doveroso ma potremmo anche definire quasi utopico. Ma segnalare tali accadimenti qualora si presentino davanti agli occhi e segnalare quei cittadini che compiono tali gesti è altrettanto doveroso per la cura ed il rispetto del nostro territorio. Dalle bottiglie di plastica a quelle di vetro; dalle cassette di legno al materiale edile; dai rifiuti  organici a quelli indifferenziati. Nascosti tra i cespugli o addirittura in mezzo alla strada; ancora chiusi o palesemente rovistati dagli animali presenti in zona. Tanti, e di ogni genere, i “rifiuti” che si incontrano lungo le due arterie.

Laura Rongoni

  • rifiuti abbandonati
  • rifiuti abbandonati
  • rifiuti abbandonati
  • rifiuti abbandonati
  • rifiuti abbandonati
  • rifiuti abbandonati
  • rifiuti abbandonati
  • rifiuti abbandonati
  • rifiuti abbandonati
  • rifiuti abbandonati
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.