Banner Top
Banner Top

L’Italian Saxophone quartet al Teatro Rossetti

Domenica 18 dicembre alle ore 17:30, grande appuntamento per la Stagione concertistica del Teatro Rossetti con l’Italian Saxophone quartet. Il Quartetto fondato da Federico Mondelci è formato da solisti che hanno messo la loro esperienza al servizio della musica da camera. Finalizzato in particolare alla valorizzazione del repertorio del Novecento e contemporaneo il quartetto ha ormai ottenuto consensi in concerti tenuti per prestigiose organizzazioni in Europa, Giappone e Stati Uniti, Bermuda, Spagna, Russia, Libano, vincendo anche concorsi internazionali di Musica da Camera quali il “Premio Ancona”.

Il gruppo si esibisce come solista a fianco di orchestre sinfoniche e collabora attivamente con  i compositori del nostro tempo. Ha inciso per importanti etichette le pagine più significative del repertorio: segnaliamo tra tutti i CD Delos con composizioni di Iturralde, Piazzolla, Nyman ecc. Nella stagione concertistica 2016/2017 il quartetto è impegnato in diverse importanti tournée: “ Europa; Austria; Russia e Stati Uniti di America”.

L’affascinante e impegnativo programma al “Rossetti” di Vasto prevede musiche di compositori della Germania, Francia, Belgio, Armenia, Estonia, Italia, Argentina e Stati Uniti.

Federico Mondelci, soprano; Davide Bartelucci, alto; Pasquale Cesare, tenore; Michele Paolino, baritono

Posto unico € 15 (studenti € 10) – Il botteghino del teatro aprirà un’ora prima del concerto.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.