Banner Top
Banner Top

Variante SS16: “Opera che non merita polemiche sterili”

Vorrei tranquillizzare il consigliere Laudazi sul fatto che nel Palazzo di Città non esistono cassetti chiusi ed inaccessibili. Con queste parole il Sindaco di Vasto Francesco Menna risponde all’accusa, formulata a mezzo stampa dal consigliere comunale di opposizione Edmondo Laudazi, di aver sottratto all’esame dell’Assise Civica importanti documenti progettuali di possibili soluzioni alla variante alla Statale 16.

Mi meraviglia – prosegue il primo cittadino – che un argomento prioritario come quello della variante sia vissuto come la scoperta della divisione dell’atomo da chi, nel passato, ha lungamente amministrato con ruoli alla pianificazione territoriale e, poi ultimamente, si sia candidato a guidare la nostra Città. Un’opera così strategica non merita polemiche sterili”.

Il Sindaco Menna rileva, inoltre, come la variante alla Statale 16 è oggetto di dibattito pubblico ormai da diversi lustri e chi ha svolto il ruolo di amministratore ha avuto modo di poter valutare i diversi progetti redatti, a partire dalla consapevolezza di quanto quest’opera infrastrutturale sia fondamentale per le sorti economico-sociali della nostra comunità”.

Ragionare, dunque, sulla variante significa in primo luogo investire in una visione di Vasto come città-comprensorio, presidio di un ampio territorio armonicamente integrato nel virtuoso interscambio costa-aree interne. Sarà forse il ruolo guida che Vasto sta guadagnando nel territorio ad infastidire il Consigliere Laudazi? – ha concluso Francesco Menna.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.