Banner Top
Banner Top

Sangue sulla Fondovalle Sangro, muore donna di San Salvo

Carambola di automobili sulla Fondovalle Sangro, in territorio di Mozzagrogna: un morto e tre feriti. Sono tutti di Vasto. L’incidente si è verificato oggi pomeriggio, intorno alle 18.30, sulla statale 652, all’altezza dell’hotel Castel di Septe.

Una Toyota Avensis, guidata da Camillo Fiore, 75 anni, di Vasto, che viaggiava in direzione Villa Santa Maria, per ragioni al vaglio delle forze dell’ordine – forse una distrazione o l’elevata velocità – ha tamponato un autocarro, condotto da un cinquantenne di Atessa. La macchina, con a bordo nonni e due nipoti, ha cozzato, all’improvviso, nell’oscurità, contro il mezzo pesante e, nell’urto, è stata scaraventata sulla corsia opposta. Qui è finita contro una Peugeot, con al volante da un 34enne di Gallipoli, che a sua volta è stata travolta dalla Ford Focus che la seguiva e con alla guida un 53enne di Paglieta.

Un groviglio di mezzi e ad avere la peggio è stata Lorenza Maria Pace Cavallo, 80 anni di San Salvo, che era seduta nella prima auto, accanto al marito. La donna, subito dopo lo schianto, non sembrava essere in pericolo di vita. E’ deceduta, dopo circa un’ora, all’ospedale di Chieti: aveva fratture al torace, e non ce l’ha fatta.

Sul posto tre ambulanze del 118 arrivate da Lama dei Peligni, Casoli e Lanciano. Fiore, assieme alla moglie, è stato portato all’ospedale di Chieti, dove è in gravi condizioni. All’ospedale di Lanciano, invece, si trovano i nipoti della coppia, una ragazzina di 14 anni, L.F., e il fratello di 16, U.F.: non destano preoccupazioni.

Dei rilievi si è occupata la polizia stradale di Lanciano, che sta ricostruendo l’accaduto. Del fatto è stata avvisata anche la Procura di Lanciano.

Abruzzolive.tv

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.