Banner Top
Banner Top

La frana di Loggia Amblingh e i giochi linguistici

Giochi di prestigio (…linguistici) per la frana della Loggia Amblingh di Vasto. In questo i nostri politici, a tutti i livelli, sono ineguagliabili “maghi”. C’è il rischio di crolli in quella zona per via delle crepe che si sono aperte, non da ora, oltre a dissesti visibili lungo la passeggiatale su piazza Marconi. Si ha notizia che nell’aprile scorso la Regione Abruzzo aveva “stanziato” 370 mila euro per risolvere il proble­ma del dissesto idrogeologico lungo la passeggiata orientale. Di seguito,l’allora sindaco Luciano Lapenna aveva annunciato la realizzazione “in tempi brevi” del progetto per il risanamento e l’inizio dei lavori. Intanto, mentre nessun provvedimento veniva adottato, il muraglione della Loggia Amblingh accusava sintomi di instabilità, sicché il sindaco Francesco Menna, si af­frettava a comunicare che il Servizio di difesa del suolo della Regione Abruzzo “stanziava” 800 mila euro per il consolidamento della balconata della Loggia e di Piazza Marconi.

Ed ecco il gioco di prestigio.

Infatti, si apprende che in Regione Abruzzo non ha disposto alcun “finanziamento”! Questo il gioco a rimpiattino che la politica regiona­le adotta e porta avanti. Infatti tale giochetto si cela nelle espressioni: “stanziamento” e “finanziamento”. “Stanziamento” significa, che si ha intenzione di accan­tonare fondi per risolvere qualcosa. “Finanziamento” vuol dire che i fondi previsti nello stan­ziamento sono disponibili per essere spesi per fare qualcosa.

Il che non è avvenuto.

Di conseguenza le crepe che si sono aperte lungo la Loggia Amblingh e Piazza Marconi possono pericolosamente aggravarsi. Chiaro? Questo i politici lo sanno bene! Per loro è interessante tirare a campare! Ovvero: “campa cavallo che l’erba cresce! “, cioè, il “foraggiamento”. E i Vastesi si chiedono:”Che si aspetta a “sigillare” le crepe”?

GIUSEPPE CATANIA (noivastesi)

  • loggia-amblingh-2
  • loggia-amblingh
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.