Banner Top
Banner Top

Pista ciclabile, a San Salvo lavori a pieno regime

Una struttura in legno lamellare di 34 tonnellate di peso e di 34 metri di lunghezza è stata posizionata sul ponte della pista ciclabile. I lavori di montaggio si sono svolti l’altra notte senza particolari problemi, sotto l’occhio vigile dell’assessore ai lavori pubblici, Giancarlo Lippis che ha voluto seguire personalmente l’intervento.

Il collocamento della struttura di legno – trasportata con un carico eccezionale dalla ditta Albertani di Ascoli Piceno – è durato poco meno di un’ora. Per poter procedere al suo posizionamento nel tratto sovrastante i binari è stato necessario staccare la linea dell’alta tensione che alimenta la ferrovia. L’intervento è stato seguito dai tecnici di Rfi. Nei prossimi giorni si procederà all’installazione delle altre campate in cemento armato.

La consegna dei lavori di questo tratto  è prevista per il 5 gennaio”, spiegano in Comune, “poi si partirà con l’altro lotto che collega alla rotonda degli alpini. Si tratta di una delle opere più belle realizzate negli ultimi trent’anni in questa città. Un’opera di cui non possiamo che andare fieri”. 

L’ infrastruttura, particolarmente attesa a San Salvo, è costata 755 mila euro, la cui copertura economica è prevista per 379mila euro con fondi comunali, e 376mila euro con fondi del Patto  Trigno Sinello, finalizzati  al miglioramento dell’accoglienza turistica.

Il solo ponte grava sull’intero bilancio per il 30% dell’ammontare complessivo. La pista ciclabile, della lunghezza di 154 metri,  sovrasterà la linea ferroviaria.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.