Banner Top
Banner Top

“Il giorno della rapina ero in un’altra parte della città”

Yuri Marianacci, il 37enne vastese arrestato dopo accurate indagini da parte dei carabinieri di Vasto con l’accusa di aver rapinato, lo scorso 17 novembre in c.so Mazzini nelle vicinanze dell’incrocio con via Cupello, un pensionato del posto, è comparso ieri dinanzi al giudice respingendo le accuse a suo carico. Difeso dall’avvocato Massimiliano Baccalà, lo stesso sostiene, per voce del suo avvocato, che nel giorno dell’aggressione e della successiva rapina si trovava in altro luogo della città. Il suo avvocato ha quindi chiseta al giudice la sua scarcerzione, il quale si è riserato di decidere.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.