Banner Top
Banner Top

“Le bandiere pubblicitarie vanno tolte”

Le bandiere pubblicitarie posizionate sui pali della pubblica illuminazione in corso Mazzini, piazza Verdi e corso Garibaldi, vanno rimosse perché in contrasto con i regolamenti comunali. A chiederlo è il Comitato cittadino Belvedere Romani che invoca un intervento della polizia municipale. “Diversi cittadini mi hanno segnalato la presenza di bandiere propagandistiche sui pali di sostegno dei lampioni”, spiega il vice presidente del sodalizio, Antonio Parisi, vigile urbano in pensione, “da una verifica effettuata ne ho contate 31, di cui 9 in corso Mazzini (nel tratto ricompreso tra la rotatoria di piazza Verdi ed il viadotto Histonium), altre 4 in corrispondenza della rotatoria di piazza Verdi ed infine altre 18  lungo corso Garibaldi. Le bandiere sono collocate sui pali della pubblica illuminazione e riportano dei simboli e dei colori che sembrano quelli del noto marchio Ducati”. 

Secondo Parisi “la collocazione di queste bandiere è in contrasto sia con le disposizioni contenute del regolamento di polizia urbana, sia con quelle presenti nel regolamento comunale sui mezzi pubblicitari ed i relativi impianti, ma è anche pericolosa per la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale. Infatti le aste sono state fissate alla sommità dei pali in modo molto grossolano”, insiste il vice presidente del sodalizio, “forse con del nastro adesivo in materiale plastico di colore grigio e quindi in modo certamente poco sicuro, potrebbero perciò cadere da una notevole altezza e ferire i passanti o danneggiare i veicoli. Così come può accadere che i drappi di stoffa delle stesse bandiere si strappino distaccandosi dalle aste per effetto delle intemperie e vadano a cadere sul parabrezza dei veicoli in circolazione ostruendo la visuale ai conducenti e causando incidenti”. 

Anna Bontempo (Il Centro)

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.