Banner Top
Banner Top

“Non abbiate timore a chiamare le Forze dell’Ordine”

Il 23 novembre scorso il furto in pieno centro ai danni del negozio di abbigliamento “Mondo Vela” in via Santa Maria Maggiore all’angolo con c.so De Parma dove i malviventi portarono via quanti più capi possibili di abbigliamento per un valore complessivo di 10mila euro circa. Due giorni fa (il 2 dicembre) nel mirino dei malviventi la gioielleria Coralloro  in piazza Rossetti, all’incrocio tra via Vittorio Veneto e via Canaccio. I ladri, almeno tre come si rileva dalle telecamere di videosorveglianza, hanno portato via orologi e preziosi per un valore che si aggira sui 20 mila euro circa come stimato dalla titolare. Ieri sera invece (3 dicembre), due donne, spacciatesi per false clienti, hanno prelevato dalla borsa della titolare del negozio di cosmetici Hedò (all’angolo di via Giulio cesare e via Alessandrini) circa 3mila euro. Come risulta dalla sequenza delle telecamere di videosorveglianza, una delle due donna ha distratto la titolare e l’altra è andata dietro la cassa rovistando e prelevando dalla borsa la suddetta somma.

Malviventi dunque che agiscono in piena notte così come in pieno giorno. Attività aperte o chiuse e telecamere di videosorveglianza non scoraggiano dunque i malviventi. Il vice questore Di Blasio invita, a tal proposito, tutti i cittadini a segnalare, di giorno come di notte, qualsiasi movimento o rumore sospetto soprattutto se proveniente da scantinati o locali chiusi. Come la pensionata che, nella rapina alla gioielleria Coralloro, come ha riportato stamane la collega de Il Centro Paola Calvano, ha sentito rumori e colpi provenire dalla cantina vicina all’orificeria senza dar loro però alcuna importanza. “Aiutateci ad aiutarvi. Chiamateci. Che sia il 113 o il 112 non importa. L’importante è avvisare le forze dell’ordine. Preferiamo intervenire e verificare che si è trattato di un falso allarme piuttosto che scoprire che un furto. Un furto che avremmo potuto sventare se solo fossimo stati avvisati. Vi ricordo che il vostro completo anonimato sarà garantito”, queste le parole del vicequestore Di Blasio ai cittadini.

Continua dunque ad invocare, come più volte fatto, una stretta e forte collaborazione con i cittadini. La criminalità si sta dilagando, la cronaca riporta quasi giornalmente furti, scippi e rapine. Una collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine volta dunque a reprimere la criminalità o quantomeno a scoraggiare gli autori di tali ignobili e “pregiudizievoli” fatti. Le indagini per i suddetti furti sono comunque in corso. Al vaglio degli inquirenti tutte le immagini delle telecamere di videosorveglianza volte a smascherare i malviventi.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.