Banner Top
Banner Top

Variante alla Statale 16, a San Salvo Sel boccia progetto e percorso

 

“La variante alla Statale 16 proposta dall’Anas? Vasto e San Salvo hanno bisogna di escludere il traffico lungo la costa, non di dislocarlo”. Sel di San Salvo boccia il progetto presentato nel corso di un recente incontro in Regione, mettendo in dubbio la sua reale  utilità e l’impatto che avrà sulla viabilità dei due centri rivieraschi.

Pensare che questa soluzione, per quanto riguarda Vasto, comporti la realizzazione di un viadotto, con un enorme impatto paesaggistico, è pura miopia”, sostengono dal circolo cittadino, “su San Salvo poi, il semplice arretramento di poche centinaia di metri della SS16 non avrà alcun impatto positivo, anzi, si produrrà un’ulteriore discontinuità territoriale. Una politica lungimirante non si accontenterebbe solo di spostare il traffico all’interno del suo territorio, ma cercherebbe soluzioni per escluderne il massimo possibile. Addirittura l’amministrazione Magnacca, come è stato detto nell’ultimo incontro con i cittadini sul Prg., vuole puntare su questo nuovo tracciato, alle spalle della vecchia stazione, per valorizzare i terreni limitrofi, questo si traduce con una semplice parola: rendere edificabili quei suoli. Se si hanno a cuore le sorti di questo territorio e il benessere della sua gente, si è ancora in tempo a tornare indietro su un progetto che non ha alcuna logica di lungo periodo”.   

Anna Bontempo (Il Centro)

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.