Banner Top
Banner Top

Tutta Casalbordino per l’ultimo saluto a Christian

Si sono svolti oggi pomeriggio dinanzi ad un’immensa commossa e silenziosa folla, i funerali di Christian Marchetti, il giovane 18enne che ha perso la vita all’alba di domenica in un tragico e fatale incidente. Dolore, disperazione, commozione ed incredulità negli occhi dei tanti presenti. Tanti gli amici, tanti i conoscenti che hanno abbracciato e salutato Christian nel suo ultimo viaggio terreno. I vicini di casa, i compagni di scuola, gli amici di una vita, tutta Casalbordino unita e stretta ai genitori e ai due fratelli. Un commosso abbraccio, quello stesso abbraccio che avrebbero voluto rivolgere a Christian, ma che la vita domenica lo ha strappato via all’affetto dei suoi cari e di quanti lo conoscevano. E’ un giorno di lutto per l’intera comunità. Un giovane volato in cielo troppo presto, una famiglia a cui la vita ha riservato un così tragico destino. Un dolore da lenire, una vita che cambia.

Christian era un ragazzo solare, allegro, attento, prudente, rispettoso e amante della natura e dei fiori. Appena poteva andava a lavorare al vivaio del paese. Oggi sarebbe dovuto andare con il fratello maggiore a Montesilvano per assistere alla gara di Ciclocross del fratello. Una gara a cui tutta la squadra però non ha partecipato in segno di lutto. Tutti si chiedono come possa essere accaduta una simile tragedia. Una serata trascorsa con gli amici e di rientro a casa il tragico destino contro quel palo dell’illuminazione nell’opposta corsia di marcia a pochi metri da casa. Il perché non si sa ancora, un fascicolo è stato aperto dalla Procura di Vasto. Nessuna frenata sull’asfalto, solo quel violento impatto contro quel palo lungo quella strada dritta e leggermente in discesa e le gravi ferite riportate alla testa che gli sono stati fatali. Oggi è il giorno del dolore e del silenzio. Il perché ed il come sia accaduto si saprà nei prossimi giorni. ma poco importa. La vita di Christian si è fermata alle 5,40 di quella tragica domenica. La vita dei suoi genitori, la vita dei suoi due fratelli è in quel tratto di strada dove sarà per sempre vivo il dolore del loro amato volato in cielo troppo presto senza un perché. I suoi sogni, il suo futuro si sono infranti sull’asfalto.

  • christian-marchetti
  • img_6756
  • img_6757
  • img_6758
  • img_6759
  • img_6760

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.