Banner Top
Banner Top

Gazebo e dehors nel centro storico, attesa per i dettagli del regolamento

 

Nei giorni scorsi è stato raggiunto un accordo tra Comune e Soprintendenza sui dehors, vale a dire sull’uso dello spazio esterno dei pubblici esercizi. Un protocollo d’intesa è stato sottoscritto dal Sindaco di Vasto Menna e il Soprintendente Francesco Di Gennaro sull’argomento.

Per l’installazione di strutture esterne a bar o ristoranti nel centro storico entrerà in vigore un nuovo regolamento, secondo le istruzioni della Soprintendenza Archeologica d’Abruzzo. Le strutture temporanee e completamente rimovibili dovranno rispettare i criteri ambientali con gli edifici storici del borgo antico.

Il centro storico sarà suddiviso in 4 zone con regole diverse, per accogliere le strutture distinte per colore: Arancione (zona di maggiore pregio architettonico) Corso De Parma – Palazzo D’Avalos, Corso Italia: potranno posizionarsi peda¬ne, parapetti, ombrelloni, evitando colori vivaci e troppo contrastanti,privilegiando il bianco e il crema beige. Azzurro (Via S. Maria Maggiore, v. Marchesani,Piazza Barbacani) rispettando le tipologie consentite.

Le autorizzazioni avranno durata concordata e i manufatti esistenti dovranno adeguarsi alle nuove regole con rispetto del decoro del centro storico. Si è in attesa dei dettagli del regolamento.

Giuseppe Catania (noivastesi)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.