Banner Top
Banner Top

Hotel Europa venduto all’asta per oltre un milione

Tre strutture ricettive vendute all’asta nell’arco di dieci anni. Dopo lo storico Panoramic – nel centro storico, vicino la villa comunale – e l’Hotel Montecarlo di contrada San Tommaso, sulla statale 16 Adriatica, è toccato all’Hotel Europa. L’elegante albergo a quattro stelle al centro della riviera – che nel corso degli anni ha ospitato attori, registi e cantanti – è stato acquistato da una impresa di Benevento per un milione e 150mila euro al sesto tentativo esperito dal Tribunale di Vasto nell’ambito di una procedura di fallimento.

In questi giorni sono in corso i primi interventi di manutenzione, lavori  assolutamente necessari se si tiene conto che l’albergo , di cui era titolare l’imprenditore Edmondo Del Borrello,  versava da diversi anni in uno stato di completo abbandono. La società che ne ha acquisito la proprietà sta provvedendo alla ripulitura e alla sistemazione del piazzale esterno con eliminazione anche di alcune palme attaccate dal punteruolo rosso che continua a fare  strage di piante sul vicino lungomare. Una notizia, quella dell’acquisto dell’Hotel Europa, accolta con favore dai residenti della Marina e da quanti assistevano con tristezza al degrado di una struttura che ha conosciuto momenti di grande splendore, anche se non mancano timori per le voci rimbalzate in questi giorni circa una modifica della destinazione d’uso dell’immobile. L’albergo, oltre a godere di una posizione strategica al centro della riviera, è una delle poche strutture ricettive a pochi metri dalla spiaggia. Le camere dotate di ogni confort sono quasi tutte fronte mare, con parquet e  internet wireless. La speranza è che possa presto riaprire i battenti per accogliere turisti e quanti vogliono trascorrere le loro ferie nella località adriatica.

L’Hotel Europa è il terzo albergo di Vasto  venduto finora all’asta. La stessa sorte era toccata in precedenza allo storico  Panoramic e all’Hotel Montecarlo. La prima struttura alberghiera è stata demolita e riconvertita in residence dall’impresa Buysell che l’acquistò nel 2005 al prezzo di poco superiore ai due milioni di euro, mentre la seconda è stata comprata da un imprenditore molisano che non ne ha modificato la destinazione d’uso, come era accaduto anni prima con l’Hotel Baiocco venduto dai titolari per trasformarlo in appartamenti. La vendita del Montecarlo, elegante fabbricato di sette piani facente parte del complesso residenziale “Ala di Gabbiano”,  è stata decisa dal Tribunale nell’ambito della procedura di esecuzione immobiliare promossa dalla Banca di Roma a carico della precedente proprietà. Molti i timori espressi a suo tempo dagli operatori turistici secondo i quali la vendita del Panoramic e del Montecarlo rappresentavano dei segnali preoccupanti per il turismo e per l’imprenditoria locale.

                  Anna Bontempo  (Il Centro)

 

 

 

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.