Banner Top
Banner Top

Anche la Denso lascia Confindustria

La Confindustria perde anche la Denso. Dopo l’abbandono della Pilkington, della  Honda e della Sevel, l’industria sansalvese, la Denso Manufacturing, fa sapere che non rinnoverà l’iscrizione all’associazione degli imprenditori, probabilmente non riconoscendosi più anch’essa nelle politiche dell’associazione volta a contribuire, insieme alle istituzioni politiche e alle organizzazioni economiche, sociali e culturali, anche alla crescita economica e al progresso sociale della Regione. Dal 1° gennaio dunque un’altra delle aziende più importanti della Provincia non farà parte di Confindustria Abruzzo. Cosa succederà ora non si sa, ma di certo c’è che, dalle decisione prese e messe in atto dalle quattro grandi aziende della Provincia, le stesse evidentemente non si rispecchiano più nella “politica” dell’associazione.

Con l’uscita della Denso Manufacturing verranno ora meno entrate economiche relative alle quote associative. Già con l’uscita, due anni fa, della Honda e della Pilkington, la Confindustria Abruzzo perse circa 250mila euro annuali.

Alla base evidentemente problemi seri a cui, le tre aziende e ad oggi quattro con l’aggiunta della Denso, la  Confindustria non è riuscita a far fronte o quantomeno a soddisfare. Le motivazioni reali non sono ancora arrivate dal management della Denso, ma il pensiero di una loro uscita si insinuava da tempo, in virtù proprio dell’abbandono di Sevel, Honda e Pilkington.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.