Banner Top
Banner Top

Stop fuga cervelli: Abruzzo,bando 16 mln

Un bando da 16 milioni di euro per per fermare la fuga di cervelli e rendere competitiva l’ industria nel campo dell’innovazione. L’Abruzzo ha deciso di partire dalla ricerca per il primo bando dei Fondi Europei per lo sviluppo regionale (Fesr). Tra i capitoli qualificanti, l’incentivazione del personale: 40mila euro all’anno all’impresa che contrattualizza ricercatori per tre anni. I nuovi progetti di ricerca e il trasferimento di tecnologie sono gli altri due capitoli alla base del bando. Gli incentivi riguardano progetti oltre i 5 milioni di Euro come mai era avvenuto in Abruzzo, e anche un’eccezione a livello nazionale. La presentazione del bando Fesr 2014-2020 oggi, in una conferenza stampa alla Regione, a Pescara, alla presenza del vicepresidente della Regione, Giovanni Lolli, e dell’Autorità di gestione, Giovanni Savini.

Il bando regionale sull’innovazione, che scade il 22 dicembre prossimo, viene inoltre incrementato dai fondi del bando nazionale sul sostegno a progetti di ricerca e allo sviluppo sperimentale delle imprese dedicato alle regione in transizione, Abruzzo, Molise e Sardegna che prevede un fondo da 30 milioni di euro per le tre regioni. “Su 55 imprese selezionate – ha riferito Lolli – 50 sono abruzzesi. Per le imprese che verranno ammesse al bando nazionale ma per le quali non ci saranno fondi a sufficienza garantiremo il finanziamento attraverso il fondo Fesr”. “Abbiamo scelto di partire dalla ricerca perché in Abruzzo – ha sottolineato Lolli – abbiamo un sistema industriale molto articolato. La sfida è l’innovazione in un mondo dove il mercato è diventato spietato e nella nostra regione mediamente la quantità di ricerca è inferiore alle quote del centro-nord anche se in prima posizione rispetto al sud”.

(Ansa Abruzzo)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.