Banner Top
Banner Top

Andrea Iannone torna sulla Ducati

In Malesia si riaffaccia in pista Andrea Iannone, dopo aver saltato i precedenti quattro Gp per la frattura di una vertebra nella caduta delle libere del GP di San Marino: “Sono felicissimo di essere rientrato, la condizione non va male , ma non sono al 100%. Ho parlato molto con i medici, mi hanno detto che per raggiungere il 100% devo aspettare ancora, però dalla Ducati non ho avuto alcuna pressione per forzare il rientro. Da fuori sono emerse tante speculazioni, la gente che non conosce la situazione può dire quello che vuole, ma la verità è che abbiamo scelto la strada migliore per un recupero sereno e completo”. Tanta voglia di correre e di ritrovare vecchie sensazioni: “Volevo riabbracciare la squadra, ci tenevo: sono curioso di risalire in sella per vedere le mie prestazioni, perché stare a casa a vedere gli altri è davvero brutto. La mia sfida è se riuscirò a guidare in tutto il week end e saprò trovare i vecchi automatismi: parto senza pregiudici e vediamo”.

Gazzetta.it

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.