Banner Top
Banner Top

Aggressione al Comandante Del Moro, processo da rifare

Il Comandante della Polizia Municipale di Vasto Giuseppe Del Moro dovrà attendere ancora un po’ per sapere ” l’esito “ dell’aggressione in cui rimase vittima lo scorso 27 agosto, quando in occasione di una manifestazione svoltasi a Vasto in Piazza Rossetti, un commerciante ambulante Antonio D’Ambrosio di 31 anni, gli si avventò contro, prima con una manata e poi lanciandogli un oggetto in volto che gli fece perdere i sensi.

Lo scorso mercoledì il ragazzo si è presentato dinanzi al giudice Italo Radoccia per il rito di patteggiamento, ma gli avvocati difensori hanno contestato la recidiva la quale è stata poi accolta dal giudice.

Tutto dunque da rifare.  Adesso gli atti sono nelle mani del Presidente del Tribunale Bruno Giangiacomo. Sul ragazzo pesano i capi di oltraggio e resistenza al pubblico ufficiale con l’aggravante delle lesioni. Il Comandante Del Moro subito dopo l’aggressione fu ricoverato al San Pio per i dovuiti accertamenti clinici. L’ambulante fanno sapere gli avvocati è stato soprasseduto da un momento d’ira quando gli fu chiesto di allontanarsi. Impossibilitato dunque a poter vendere la propria merce, in quanto trattavasi di un’iniziativa riservata agli espositori dei vari comuni partecipanti, l’ambulante si scaraventò contro il comandante.

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.