Banner Top
Banner Top

Niente cassa integrazione per il San Francesco

All’esito delle risultanze dell’incontro di ieri, tenutosi presso gli uffici dell’Assessorato alla Sanità della Regione Abruzzo, la direzione della Fondazione Padre Alberto Mileno di Vasto ha sospeso ogni procedura in atto revocando di fatto la Cassa Integrazione che interessava circa 100 lavoratori.

Al tavolo tecnico tenuto a Pescara hanno partecipato l’assessore Silvio Paolucci, i vertici dell’assessorato, i funzionari della Asl Lanciano-Vasto-Chieti, la direzione della Fondazione Mileno ed i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di categoria.

I responsabili della ASL, che si erano impegnati venerdì scorso a fare le opportune verifiche, hanno riconosciuto di aver commesso un errore nella trasmissione dei dati relativi alle prestazioni all’Assessorato regionale alla Sanità. In pratica poco più di 2000 prestazioni che, quantificate, sommano a circa 260 mila euro. Somma che la Regione Abruzzo si è impegnata ad erogare in favore della Fondazione Mileno in aggiunta a quelle già impegnate.

Al termine dell’incontro i rappresentanti sindacali hanno espresso la loro soddisfazione per l’esito positivo attraverso questo comunicato:

Le OO.SS. presenti vedi verbale di incontro, in data odierna riscontrata la disponibilità già palesata nell’Assise comunale di Vasto voluta dal sindaco Francesco Menna,  riscontrata nei fatti  dall’assessore regionale alla Sanità Silvio Paolucci, il quale ha dimostrato che l’uso strumentale della vicenda Fondazione P.A.M.che alcuni volevano mettere in atto, oggi con i dati che la regione e la Asl 02 di CHIETI hanno fornito smentiscono categoricamente ogni taglio paventato e riportato alla stampa a carico della medesima.

Il tavolo tecnico auspicato dalle OO.SS. e voluto dal Sindaco Menna ha trovato nell’Assessorato e nei tecnici della Asl la giusta soluzione per superare l’annunciata chiusura dei centri e la sospensione della cassa integrazione ” CIGD”.

Le OO.SS. nell’occasione a chiusura di questa vicenda per rassicurare gli animi dei lavoratori hanno indetto una assemblea unitaria per il giorno di venerdi 28/10/2016..

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.