Banner Top
Banner Top

“Il Trigno diventi Riserva Naturale”

Presenza di specie rare e protette dal punto di vista della flora e della fauna e un habitat ricco di biodiversità. Sono questi i fattori che hanno spinto il gruppo fratino di Vasto e le guardie ecologiche del Wwf a presentare, insieme all’associazione Ambiente  Basso Molise, una proposta al Comune di Montenero di Bisaccia per l’istituzione di una riserva naturale sulla foce del fiume Trigno, il  corso d’acqua che fa da confine tra  l’Abruzzo ed il Molise. Pur trattandosi di un’area importante,  soprattutto dal punto di vista ornitologico, il Trigno continua ad essere oggetto di pesanti attacchi  ambientali. L’ultimo preoccupante episodio è quello relativo alla moria di pesci alla foce del corso d’acqua su cui stanno indagando Asl, Arta e Capitaneria di porto di Termoli. In attesa che si faccia chiarezza sulle cause del fenomeno gli ambientalisti portano avanti il progetto di tutela.

“Il fiume Trigno è una zona umida importantissima per l’Abruzzo e il Molise”, spiega Stefano Taglioli, coordinatore del gruppo fratino di Vasto, che sta portando avanti la proposta di istituzione della riserva insieme ai colleghi molisani, “abbiamo già avuto un incontro con l’amministrazione comunale di Montenero di Bisaccia alla quale abbiamo fornito i dati ornitologici in nostro possesso. Abbiamo riscontrato un grande interesse”.

L’istituzione della riserva, oltre a tutelare flora e fauna, consentirebbe di conservare un habitat  a beneficio delle presenti e delle future generazioni. Sulle condizioni di degrado ambientale del Trigno – che nasce a Vastogirardi, in provincia di Isernia, raccogliendo le acque di circa 30 torrenti e valloni – sono intervenute negli anni non solo le associazioni ecologoche, ma anche il Movimento 5 stelle che tramite il senatore vastese, Gianluca Castaldi, aveva chiesto l’istituzione di una commissione parlamentare d’inchiesta sulle cause dell’inquinamento del fiume.

                           Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.