Banner Top
Banner Top

Raccolta differenziata, scattano i controlli

Un manifesto che ritrae il volto corrucciato di una bella bimba bionda con la scritta “Scatta il controllo sulla qualità della differenziata”. E’ la nuova campagna di Comune e Pulchra per il rispetto delle corrette modalità di separazione e conferimento dei rifiuti.

L’iniziativa, che è finalizzata a migliorare la qualità della raccolta differenziata, è stata presentata ieri mattina in Municipio dall’assessore all’ambiente Paola Cianci, affiancata per l’occasione dal collega Luigi Marcello, dal tenente della polizia municipale Antonio Di Lena, dal responsabile dell’area tecnica della Pulchra, Davide Fanelli e dagli ispettori ambientali.

Nei prossimi mesi il contenuto di sacchetti, bidoni e contenitori sarà oggetto di attenti controlli per accertare  il rispetto dei giorni e del calendario di conferimento e la corretta selezione del pattume. Chi non rispetta le regole verrà multato.

L’iniziativa è volta a migliorare gli standard della raccolta, riportando a corretti conferimenti quelle utenze, domestiche e  commerciali, che non si curano di differenziare i propri rifiuti, compromettendo tutti gli sforzi fatti fino ad ora per il riciclo dei materiali”, spiega l’assessore Cianci, “la raccolta differenziata porta a porta è l’unico metodo per raggiungere gli obiettivi di salvaguardia dell’ambiente e contenimento dei costi per la città. È il momento di fare un passo in avanti culturale e di sensibilità ambientale, cessando con gli abbandoni indiscriminati e la non differenziazione dei rifiuti. Il messaggio è chiaro: sanare l’inciviltà di alcuni comporta dei costi per l’intera collettività per questo combatteremo con una linea dura i comportamenti di chi non rispetta la normativa. È ingiusto che per colpa di pochi venga messo in discussione il grande lavoro provato anche dai numeri e che parlano del  60% di raccolta differenziata”.

La campagna di sensibilizzazione prevede locandine informative presso i condomini e, naturalmente, controlli serrati su tutta la città. Pulchra Ambiente metterà in campo addetti dedicati al controllo che, affiancati dagli ispettori ambientali comunali, verificheranno puntualmente la qualità della differenziata. In presenza di errori scatterà una sanzione. Novità anche per gli esercizi commerciali del centro che riceveranno una cartolina per ricordare l’importanza del rispetto degli orari di esposizione dei rifiuti. Inoltre, saranno sostituiti i contenitori condominiali usurati.

Sensibilizzazione ma anche multe. Dai maggiori controlli scaturirà l’applicazione delle sanzioni previste dalla legge per l’abbandono dei rifiuti e in caso di violazione della raccolta differenziata.

Anna Bontempo (Il Centro)

 

 

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.