Banner Top
Banner Top

Andrea Iannone: “Ecco come ho conosciuto Belen”

Galeotto fu un aperitivo occasionale con un amico a Milano. Dopo mesi di silenzio, il pilota abruzzese della Ducati, Andrea Iannone, 27 anni di Vasto, racconta come è nato l’amore con Belèn Rodriguez, 32 anni, modella e showgirl argentina che vive a Milano. “Una sera qualche mese fa stavo uscendo dalla palestra, mi ha chiamato un amico (…). Sono arrivato ed era a cena con Belen, il fratello di lei e alcune amiche. L’ho conosciuta lì”, spiega il pilota di MotoGp intervistato da SportWeek. “Da lì l’inizio di una forte amicizia con Jeremias Rodriguez e di tanto in tanto qualche aperitivo, cui partecipava anche Belen”.

Insomma, l’amore è sbocciato lentamente. Iannone aggiunge: “È una cosa nata così, se dovessi spiegare come non lo so. Io uscivo da un legame molto lungo, finito nel gennaio scorso – continua -. Oggi penso di aver conosciuto una bella persona che, al contrario di ciò che crede la gente, è piena di valori e soprattutto di semplicità imbarazzante, incredibile. In lei rivedo molto me a livello di carattere”.

E sul futuro, conclude: “Sono proiettato verso qualcosa che abbia un senso: il tempo per le cose senza senso per me è finito”. I fan vastesi e abruzzesi sono però preoccupati dal tempo prolungato del suo recupero dopo la caduta di Misano: il dolore alla schiena sta tenendo lontano dalle piste Iannone, ma se ci fosse anche lo zampino di Belen?

Il Centro

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.