Banner Top
Banner Top

Miriam Di Iorio alla conquista del Mondiale di Perth

La vastese Miriam Di Iorio parteciperà ai Mondiali Master di Atletica Leggera in programma a Perth dal 26 ottobre al 16 novembre. Gareggerà nei 100 e nei 200 metri e nella staffetta 4 x 100.

Stamane, a Palazzo di Città, l’atleta insieme al suo allenatore Giuseppe Di Pasquale è stata ricevuta  dal Sindaco Francesco Menna, dal Presidente del Consiglio Giuseppe Forte,  dall’Assessore allo Sport Carlo Della Penna e da diversi amministratori. Presente anche il Presidente dell’Associazione Pro Emigranti Gianni Petroro, in rappresentanza del gemellaggio che da decenni lega Vasto alla città australiana di Perth.

“Sono certo che Miriam ci rappresenterà al meglio – ha sottolineato il Sindaco Francesco Menna –spinta anche dal calore della numerosa comunità vastese presente a Perth”.

Emozionata, Miriam di Iorio non ha nascosto le proprie ambizioni.

“Spero di essere all’altezza della situazione e di guadagnarmi l’accesso alla finale – ha dichiarato –da tre anni e mezzo, dopo una lunga pausa, ho ripreso un percorso che finora mi sta dando delle belle soddisfazioni. Spero, in Australia, di fare addirittura meglio”.

Miriam Di Iorio sarà impegnata nelle qualificazioni dei 100 metri il 26 ottobre alle 9,45. Il 6 novembre è in programma la staffetta 4 x 100.

Chi è Miriam Di Iorio

Nata con la passione per la corsa, già ad undici anni partecipa con soddisfazione alle prime gare organizzate dalle scuole e ai Giochi della Gioventù, fino ad indossare la maglia azzurra, con eccellenti risultati, nei 200 metri piani nella staffetta 4 X 100. Nel 1983 riesce ad ottenere il record stagionale sui 200 metri ottenendo un tempo di 24”, ad oggi ancora imbattuto.

Dopo un periodo di fermo a seguito di un infortunio, è tornata a correre nel 2013. Il percorso per tornare protagonista è stato lungo e travagliato ma grazie al suo carattere vincente e alla professionalità del suo allenatore nel 2015 riesce a correre i 100 metri all’aperto in 13”20 e i 200 metri in 27”69.

Protagonista indiscussa dei campionati italiani Master Indoor di Ancona nel febbraio 2016 ottiene il nuovo record italiano di categoria sui 60 metri Master SF50 con un ottimo 8”31, distinguendosi anche nei 200 metri e nella staffetta 4 x 200, vincendo tre medaglie d’oro.

Dopo tre titoli italiani arriva anche quello Europeo: medaglia d’oro nella staffetta 4 x 200, lo scorso mese di marzo, ai Campionati Master Indoor 2016.

Lo scorso 2 giugno allo Stadio Olimpico di Roma ha partecipato al meeting internazionale “Golden Gala”, evento che ha visto partecipare i grande nomi dell’atletica mondiale. Nella circostanza Miriam Di Iorio ha corso i 100 metri piani, gara riservata alle migliori otto velociste italiane over 35, ottenendo un fantastico secondo posto.

Ai Campionati Italiani Outdoor che si sono disputati a luglio ad Arezzo si è aggiudicata due titoli di campionessa italiana sui 100 metri correndo in 13”31 ed i 200 metri in 27”28.

E ora l’avventura di Perth.

 

  • cerella1
  • cerella2
  • cerella3
  • cerella4
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.