Banner Top
Banner Top

Ospedale, tre reparti sono in “osservazione”

Dopo il pensionamento di Lorenzo Russo Primario del Pronto Soccorso del San Pio, di Francesco Amato Direttore del Reparto di Anestesia e Rianimazione, scattati ad inizio mese corrente, e dei due medici del reparto di Chirurgia, il Dott. Farina e la Dott.ssa Ippoliti (e a breve anche del Dott. Ranalli), si ripresenta nuovamente il problema dell’Ospedale San Pio di Vasto e sul suo futuro, per molti, incerto e preoccupante.

Incertezza e preoccupazione che “dall’alto”, dai “piani alti dell’Azienda Sanitaria”  viene però rassicurata definendo ciò “un normale riassetto fisiologico” volto a restituire efficienza e funzionalità di  un ospedale, quale quello di Vasto, centrale, importante e di riferimento per il territorio. Pensionamenti, quelli in atto, dovuti e necessari e che a breve, per ciò che concerne il reparto di Anestesia e Rianimazione, verranno reintegrati da due figure, competenti, professionali e preparate quali il Dott. Marinucci e ed il Dott. Morsa.

Al Pronto Soccorso, a prendere il posto del Dott. Russo c’è già il Dott. Caporrella, incarico questo affidatogli ad interim. Lo stesso Russo il giorno del pensionamento sottolineò, “Lascio il mio incarico certo e sicuro di affidare il Pronto Soccorso ad un team capace ed esperto”.  

Al Reparto di Chirurgia sono invece in arrivo tre medici di cui uno, fanno sapere, è specializzato in senologia.

Rassicurazioni queste da parte dell’azienda sanitaria che però i cittadini non reputano tranquillizzanti ed incoraggianti in virtù di una perplessità dovuta ad un’incerta continuità dei servizi che, a detta loro, non è affatto garantita.

L’Azienda Sanitaria infine fa inoltre sapere che, prima di procedere a nuove assunzioni di personale esterno tramite bandi di concorso, la stessa ha l’obbligo di ricercare il personale necessario all’interno non solo dell’azienda di riferimento ma anche altrove.

Altra nota che sottolineano i vertici aziendali è l’arrivo, già in fase di montaggio, nel Reparto di Radiologia, di un telecomandato digitale volto alla diagnostica del tratto digerente e delle vie urinarie.

Laura Rongoni

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.