Banner Top
Banner Top

Il nuovo Municipio, “Una scelta lungimirante”

“Ringrazio tutte le istituzioni per essere qui presenti. Oggi è un giorno importante, inauguriamo l’edificio simbolo e cardine della nostra  Città, il luogo primo dove un bambino diventa cittadino della propria comunità. Un’opera significativa perché questo Municipio, diventa oggi anche sede Coc, Centro Operativo Comunale: in caso di emergenza sarà dunque punto di gestione degli interventi della Protezione Civile. La messa in sicurezza e i lavori di adeguamento sismico degli edifici pubblici sono priorità di questa amministrazione e ringrazio quanti hanno lavorato affinché si arrivasse a questo importante giorno”.

Queste le parole del Sindaco Tiziana Magnacca che stamane, alla presenza del prefetto Antonio Corona, dei sindaci di Vasto e Cupello, Francesco Menna ed Emanuele Marcovecchio, delle Forze dell’Ordine, degli assessori tutti, di alcuni consiglieri di maggioranza e di minoranza, della dirigente Anna Orsatti, dell‘Orchestra Giovanile della Salvo D’Acquisto e di quanto hanno reso possibile i lavori, ha inaugurato il “nuovo Municipio”.

Un’inaugurazione apertasi con la benedizione di don Raimondo Artese prima e le parole, dopo quelle del sindaco Magnacca, del prefetto, il Dott. Antonio Corona poi.

 “E’ stata una scelta lungimirante, una scelta che guarda al futuro. Un sindaco ed un’amministrazione cambiano, la “casa comune” resta. Non si possono evitare i terremoti, ma si possono evitare che le macerie “cadano” su  una Città. Avete scommesso sul futuro –sottolinea Corona- e questo è importante. Avere cura della propria città è come avere cura della propria abitazione. E questo è ciò che ho notato venendo in questa Città”.

Un altro, dunque, importante quanto significativo “taglio del nastro” quello si è tenuto stamane a San Salvo, dopo quello della scuola media Salvo D’Acquisto.

Un’inaugurazione che arriva ad un anno circa dall’inizio dei lavori che hanno interessato non solo, cosa principale ed importante l’adeguamento sismico e la messa in sicurezza dell’intera struttura, ma anche opere di ristrutturazione interna, con recupero di spazi, di locali nuovi recuperati dal vecchio archivio nonché suddivisioni interne in buona parte diverse.

Lavori per un milione e mezzo di euro attraverso fondi regionali e comunali e realizzati dalla Ditta Marinelli di San Salvo .

Da domani i primi traslochi e a breve si tornerà a “lavorare” in quella che è da sempre “la casa comune”, l’edificio simbolo e unificatore della nostra Città.

Laura Rongoni

 

  • inuagurazione comune
  • inuagurazione comune
  • 20161004_101527
  • inuagurazione comune
  • inuagurazione comune
  • inuagurazione comune
  • 20161004_102213
  • 20161004_102251
  • inuagurazione comune
  • comune di san salvo
  • comune di san salvo
  • comune di san salvo
  • inuagurazione comune
  • 20161004_104626
  • 20161004_104711
  • 20161004_104830
  • 20161004_104922
  • Comune di San Salvo
  • Comune di San Salvo
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.