Banner Top
Banner Top

Il reato è tentato omicidio

Si è costituito presso la stazione dei carabinieri di Caramanico l’uomo, F.L. 54 anni, che stamane, dopo aver accoltellato l’ex moglie in pieno centro a Vasto, si era dato alla fuga.

Ai carabinieri, a quanto risulta, avrebbe solo detto di aver fatto una sciocchezza per poi chiudersi nel silenzio. Probabilmente la fine della relazione tra i due, la base del gesto folle.

Costituitosi, dovrà ora rispondere di tentato omicidio. L’arma non è stata ancora ritrovata, ma potrebbe trattarsi di un coltello da cucina.

L’accaduto stamane intorno alle 11,30 quando la donna, M.P. di 58 anni, mentre era a passeggio nella centralissima Piazza Rossetti con un’amica, è stata colpita alle spalle dall’ex marito.

Una coltellata che ha raggiunto il polmone.

Tempestivi i soccorsi dei sanitari del 118 che hanno trasportato la donna al “San Pio” di Vasto dove è stata sottoposta urgentemente ad un delicato intervento.

Le sue condizioni sono stabili e non è in pericolo di vita.

Sul posto stamane sono intervenuti gli agenti della Polizia e i Carabinieri ai quali la donna era riuscita a fare il nome dell’ex marito.

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.