Banner Top
Banner Top

“Auspichiamo nelle prossime ore atti di rinuncia da parte dei singoli assessori”

“Il Sindaco Ottaviano specifica che ad oggi non ha percepito la sua indennità e rinuncia per adesso ai primi sei mesi del suo mandato. Di questo – afferma il gruppo di opposizione di Progetto Scerni – ne diamo atto apprezzando il gesto e la chiarezza del primo cittadino fermo restando che continueremo a vigilare quello che farà nei prossimi sei mesi”.

“Tuttavia, – continua la minoranza – la sua risposta non è esaustiva in quanto la determina n.73, dalla data della sua pubblicazione, è ufficialmente esecutiva e riguarda non solo Ottaviano ma l’intera sua giunta. Ad oggi, pertanto, ci aspettiamo un dovuto atto di rinuncia dell’indennità anche da parte, e soprattutto, dell’intera giunta in quanto sindaco e assessori dovrebbero essere un tutt’uno, una forza e un appoggio solido e concreto al paese. Certi, quindi, del senso di coerenza e collaborazione dell’intera giunta, ci  aspettiamo nelle prossime ore un atto di rinuncia all’indennità sottoscritta dall’intero gruppo amministrativo. Altrimenti sarebbe una vera beffa per i cittadini scernesi. Ricordiamo che per i prossimi cinque anni, secondo quando stabilito sempre nella Determina n.73, gli assessori graverebbero alle tasche dei cittadini scernesi una somma pari a 76.135 mila euro, sommando i 23.426 euro spettanti al vicesindaco più i 52. 709 divisi per gli altri tre assessori.Pertanto, ci preme ed è nostro dovere vigilare, tanto quanto è diritto dei cittadini scernesi, sapere se ed in quale data gli atti di rinuncia dei singoli assessori sono stati deposti”.

“Nel nostro Comune – concludono i consiglieri d’opposizione – mai si è verificato che la giunta percepisse un mensile. Non vorremmo pertanto che fosse inserito nel Comune di Scerni un precedente che trasformi l’attività amministrativa in una poltrona da inseguire”.

Gruppo consiliare Progetto Scerni

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.