Banner Top
Banner Top

Dall’ospedale al territorio: la teleassistenza

La teleassistenza ormai prende piede in maniera sempre più decisa all’interno della nostra società e delle nostre abitudini. La rete internet viene adattata ad ogni sorta di bisogno umano e l’assistenza remota entra a far parte delle nostre necessità. Certamente non poteva fare eccezione il settore sanitario che rappresenta l’esigenza primaria di ogni individuo. L’intero territorio diventa ospedale, con conseguente abbattimento dei costi e diminuzione di pratiche e ricoveri minori. Ma come funziona l’assistenza medica a domicilio? Grazie alla teleassistenza è possibile ricevere chiamate da parte di operatori con cadenza prestabilita oppure telefonare in qualsiasi momento se si ha bisogno di aiuto. Questo sistema di monitoraggio permette all’operatore, che ha davanti a sé la scheda personale del paziente, di intervenire a distanza in caso di lieve malessere oppure di attivare le procedure di soccorso immediato in presenza di gravi malori.
I parametri vengono trasmessi all’operatore in tempo reale, grazie ad opportuni macchinari elettrici che comunicano attraverso la rete internet oppure tramite linea telefonica, che di conseguenza valuta come agire.
La teleassistenza offre numerosi vantaggi sia alle strutture ospedaliere sia ai pazienti: se per questi ultimi rappresenta la fine delle lunghe code in pronto soccorso per problemi minori, agli ospedali è utile nell’evitare ricoveri inutili e sovraffollamento delle strutture.
L’abbattimento dei costi e dei tempi d’azione è perciò notevole, con conseguente miglioramento dei servizi. Ogni abitazione diventa uno studio medico, inoltre il paziente sarà psicologicamente più tranquillo nell’avere la possibilità di chiedere consiglio al proprio operatore in qualsiasi momento della giornata.
Le chiamate di teleassistenza hanno diverse funzioni. Possono essere utilizzate per seguire il paziente passo dopo passo dopo le dimissioni dal ricovero oppure per verificare le condizioni fisiche e psicologiche di quest’ultimo.
Fondamentale è senza dubbio la funzione sociale: la relazione umana continua e fiduciaria rappresenta per l’utente un importante appiglio nei periodi mentalmente e fisicamente difficili. L’assistenza offre un sostegno affettivo all’utente aiutandolo e supportandolo nelle problematiche quotidiane legate allo stato di salute.

Razionalizzare i costi ed ottimizzare i servizi in base alle esigenze dei pazienti sono diventate ormai parole d’ordine in tempo di crisi. La teleassistenza offre agli anziani un’ulteriore sicurezza in quanto, tramite le chiamate giornaliere programmate, possono mantenere aggiornati i medici in tempo reale circa il proprio stato di salute. Inoltre in questa maniera anche gli utenti che possiedono difficoltà locomotorie possono vivere in uno stato di tranquillità sapendo di avere a disposizione, in caso di bisogno, un operatore in ogni momento della giornata. Infine grazie a strumenti quali tasti d’emergenza o applicazioni informatiche è possibile avviare una chiamata d’urgenza anche in caso di difficoltà motorie.

Grazie a TBS Group, una delle società leader nel settore della teleassistenza, ci sono centri di controllo sparsi sul territorio e attivi h24, 7 giorni su 7, che monitorano costantemente i parametri inviati dai macchinari in uso ai pazienti, inoltrando immediatamente le richieste di soccorso qualora ci siano variazioni significative dei parametri. Ogni centro di controllo ha una sua area di competenza, in questo modo è possibile avere il massimo dell’attenzione verso ogni paziente.  crea una rete in grado di mettere in comunicazione l’intero territorio senza la necessità di doversi spostare fisicamente nello spazio. La Teleassistenza rappresenta la naturale evoluzione del sistema sanitario in epoca moderna e mette al servizio dell’utente tutte le ultime tecnologie mediche a disposizione. Si accorciano i tempi di intervento e di attesa, si ottimalizzano le spese mediche rese più pratiche e ragionevoli: la sanità inizia il suo cammino al di fuori di studi medici e ospedali, pronta ad entrare nelle case di ogni individuo bisognoso di cure.
In poche parole è il primo passo verso una maggiore consapevolezza sociale nel campo della medicina, non che una delle applicazioni più utili della tecnologia applicata alle esigenze umane di salute e benessere.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.