Banner Top
Banner Top

Atessa, Sevel in festa per il 35° compleanno

La Sevel celebra il suo trentacinquesimo compleanno. E lo celebra alla grande, con particolare solennità, il diciassette settembre prossimo alla presenza di Sergio Marchionne e di tutti i dipendenti con i loro familiari: si prevede un’affluenza di oltre trentamila visitatori. Quella del 17 settembre sarà la terza visita di Marchionne allo stabilimento Sevel. Il manager abruzzese (è nato a Chieti) è atterrato la prima volta in Val di Sangro nel 2011 per i 30 anni della Sevel, e nel mese di luglio dell’anno 2013 per dare l’annuncio di un investimento di settecento milioni di euro.

La Sevel offre lavoro a circa seimila persone, è la fabbrica più grande d’Europa per la produzione di veicoli commerciali leggeri, ed è uno stabilimento dai continui record produttivi. Attualmente la produzione è fissata sui 1.100 furgoni al giorno. Numeri importanti che danno forza all’economia della nostra regione, rappresentando circa il 10% del prodotto interno lordo dell’Abruzzo. Nello scorso anno, nello stabilimento Sevel di Val di Sangro, sono stati prodotti poco meno di 261.000 veicoli. Mentre a fine duemilasedici, le previsioni parlano di trecentomila furgoni. Tutto questo in attesa, fra tre anni, nel 2019, dell’uscita di un nuovo modello Ducato. Il restyling è in corso.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.